mercoledì 10 giugno 2009

censura e intolleranza

Niente di nuovo sotto il sole, direte voi, ma non ci puo` rassegnare a testa china ai continui soprusi, sopratutto se arrivano da chi dovrebbe garantire i diritti dei cittadini, ed invece abusa dei propri poteri, come nel caso dei manifesti dell'UAAR rimossi a Papozzo dal locale maresciallo dei carabinieri.

Nei secoli fedeli ... si`, ma a chi?

Nessun commento:

Posta un commento