venerdì 6 febbraio 2009

delirio o golpe bianco?

ormai siamo al delirio:

il vaticano non si limita piu` ad ingerenze inopportune nella politica, ma addirittura ora ordina, e il governo in carica obbedisce scodinzolando

ministri e governatori che intervengono con azioni al di fuori delle loro competenze, ma sopratutto al di fuori della legge

decreti anticostituzionali promulgati nonostante il parere contrario sia del presidente della repubblica, sia del presidente della corte costituzionale, anche perche` e` un decreto che di fatto dichiara illegittime le sentenze dei tribunali di stato O_O

lo psiconano che in diretta minaccia il capo dello stato, da bravo mafioso "o firmi o facciamo subito una legge" ed aggiunge anche l'impeachment giusto per caricare il calibro (il primo ministro che minaccia il presidente di impeachment perche` non firma un decreto anticostituzionale?)

sempre lo psiconano dichiara che il decreto e` stato ispirato nientemeno dalle parole del presidente della corte costituzionale, il quale smentisce categoricamente DOPO APPENA 3 MINUTI

in tutto questo delirio, uno degli esponente principali della destra (Fini) prende posizioni nette contro queste iniziative, dimostrando di fare opposizione molto meglio delle mozzarelle che l'opposizione dovrebbero farla per ruolo .. in compenso uolter & c si sono autodegradati dallo status di mozzarelle a quello di zerbini del vaticano

Nessun commento:

Posta un commento